La Gioielleria Mancini chiude il girone d'andata con il botto

La Gioielleria Mancini chiude il girone d'andata con il botto

La Gioielleria Mancini Shoemakers batte il Basket San Miniato tra le mura amiche e al giro di boa si trova seconda in classifica a 2 punti di distacco dalla prima posizione che verrà messa in palio tra 7 giorni quando al PalaCintolese scenderà la Laurenziana Firenze.

I ciabattini impiegano 10 minuti a entrare in partita, concedendo agli ospiti 20 punti nella prima frazione e solo 31 nei restanti 30 minuti. Gli Shoemakers sono confusionari in attacco e poco incisivi in difesa, e San Miniato ne approfitta per scavare il 6-0 iniziale che diventa 16-11 a pochi minuti dalla fine del primo periodo. Sono le triple di Testa, Bellini e Nobile a permettere ai ciabattini di andare al primi riposo sul 20-20.

Nella seconda frazione gli Shoemakers si passano meglio il pallone per sconfiggere la zona proposta dagli avversari, ma sopratuttto chiudono l'area in difesa permettendo solo 6 punti a San Miniato, correndo forte sulle ripartenze e producendo ottimi contropiedi finalizzati con successo. Sugli scudi Martelli, autore di 6 punti consecutivi che hanno permesso agli Shoemakers il primo strappo delle gara battendosi come un leone sotto le plance.

Nella ripresa è ancora Martelli a suonare la carica nei primi minuti, poi si accendono Mignanelli e Rocchi che fanno la voce grossa sotto i tabelloni nonostante la cattiva circolazione di palla e cattive scelte in attacco che si concludono con palloni persi.

Nell'ultimo quarto San Miniato è alle pompe mentre gli Shoemakers non calano l'intensità su ambo i lati del campo trascinati da Mignanelli e Bellini verso il definitivo +20 finale.

Tabellini Shoemakers: Nobile 6, Pace 4, Bellini 18, Rocchi 6, Breschi 2, Bertini, Cartacci, Romani, Danesi 3, Mignanelli 16, Martelli 12, Testa 4. Allenatore: Gabrielli.

Tabellini San Miniato: Campigli 16, Bandini G. ne, Bertelli 6, Vallini, Straffi 7, Mori 4, Meoli 9, Bessi, Bandini M. 2, Carli, Masini 6. Allenatore: Pandolfi.

Condividi:

Post Recenti