Batosta Shoemakers tra le mura amiche. L'Audax corsara a Cintolese

Batosta Shoemakers tra le mura amiche. L'Audax corsara a Cintolese

La Gioielleria Mancini Shoemakers alza la guardia e si fa sorprendere a domicilio dall'Audax Pistoia, giunta in terra termale decisa a chiudere la striscia di 3 sconfitte consecutive.

Una partita che i ciabattini hanno condotto nel punteggio, anche in doppia cifra, per 3 quarti abbondanti, salvo subire la rimonta e ben 31 punti ospiti nell'ultmo periodo che sono costati una brutta figura davanti al proprio pubblico.

foto di Daniele Lenzi

L'Audax Pistoia si dispone subito a zona nei primi 5 minuti di partita, poi per tutto il match alterna difesa a zona con difesa a uomo e un po di press tutto campo. Gli Shoemakers vanno subito avanti con 2 triple di Danesi ed i canestri di Mignanelli ma non riescono mai a controllare il ritmo della partita.

Anche sul +15 di metà secondo periodo l'impressione è che gli Shoemakers siano sempre in affanno nonostante i canestri dalla lunga distanza di Cartacci e Nobile e la grande energia di Bellini che produce 9 dei suoi 20 punti nella frazione.

Nella ripresa dopo un timeout provvidenziale di coach Gabrielli che riscuote i ciabattini con l'Audax a -6, la formazione di casa torna a +12 per poi chiudere i primi 30 minuti sul 51-41 con 5 punti di Testa e altri 7 di Bellini ma di lì in poi è un dominio degli ospiti.

foto di Daniele Lenzi

Il parziale dell'ultimo periodo recita 31-12 per i pistoiesi, che nel corso dei 10 minuti finali cambia continuamente assetto difensivo, con gli Shoemakers che spengono la luce, peccano di presunzione, si disuniscono e sono in balia degli eventi. L'Audax ne approfitta per chiudere gli spazi in difesa e con l'inerzia tutta a favore per punire ogni distrazione dei ciabattini nelle loro metà campo con il penetra e scarica ed i tiri piazzati che vanno a bersaglio.

Negli ultimi 30 secondi gli Shoemakers, a -4, sono ancora in partita, ma l'Audax sfrutta il vantaggio fisico con 3 rimbalzi d'attacco consecutivi che spengono le ultime velleità dei padroni di casa.

Tabellini Audax: Granatiero 8, Ganguzza 8, Mannino 2, Abbri 4, Colangelo 16, Toninelli 6, Niccolai 16, Bennati 6, Faye 6.

Condividi:

Post Recenti