Gli Shoemakers tornano al successo ma che fatica contro il CEFA

Gli Shoemakers tornano al successo ma che fatica contro il CEFA

La Gioielleria Mancini Shoemakers dopo una serie di brutte sconfitte e poche soddisfazioni torna al successo contro il fanalino di coda CEFA Basket in una partita tenuta saldamente in mano fino a 2 minuti dalla fine, sprecando anche 14 punti di vantaggio e rischiando di gettare alle ortiche un successo che tiene ancora accesa le speranze dei Playoff.

Gli Shoemakers, in netto vantaggio fisico, iniziano subito ad avvicinare la palla a canestro e con successo allungano a +7 nei primi 5 minuti di partita. Il Cefa passa a zona per rallentare il gioco e forzare il tiro da fuori e Cartacci risponde con una tripla che chiude il primo quarto 14-9.

La difesa dei ciabattini dopo un buon primo quarto si rilassa un attimo e i garfagnini ne approfittano per recuperare rimbalzi d'attacco che trasformano in canestri. In attacco gli Shoemakers trovano punti importanti dalla coppia Breschi/Neri che firmano 10 dei 13 punti dei padroni di casa nel quarto.

Nella ripresa partono subito forte i termali che in 5 minuti volano sul +14, sul 36-22, con un parziale di 9-1 che sembra spezzare l'inerzia della partita. La ricetta vincente è un attacco equilibrato fatto di passaggi e movimento che genera tiri ad alta percentuale. Il Cefa in attacco arranca e la vittoria sembra a portata di mano.

Tuttavia sul finire del terzo periodo e ad inizio dell'ultimo quarto l'attacco dei ciabattini si inceppa. La circolazione di palla è meccanica e nessuno si prende responsabilità. Il Cefa prova a tornare in partita e ricuce a -9. Gli Shoemakers sono in palla, la precisione al tiro cala, la difesa ospite aumenta l'aggressività e recupera palloni su palloni che il CEFA traduce in contrpiedi per tornare a un possesso di distanza e poi sorpassare sul 43-42 a un minuto e mezzo dalla fine.

Gli Shoemakers tornano in sè, stoppano un paio di attacchi del Cefa e dalla lunetta tornano avanti a 50 secondi dal termine. Dopo un'altra buona difesa dei ciabattini i garfagnini ricorrono al fallo sistematico ma Rocchi e Cartacci fanno 4/5 dalla lunetta e la vittoria è dei padroni di casa.

Tabellini CEFA: Rocchicchioli NE, Clari 19, Bonini D. 2, Pozzi 2, Angelini 6, Monti 11, Ricciarelli NE, Bonini I. 3, Bertolini NE, Guidagli, Lana 2, Ferrardo. All: Suffredini

Condividi:

Post Recenti